Marco Gaggi TESTIMONIAL        

Nato a Fano il 25.12.2003, Marco Gaggi sale in moto all’età di 5 anni e nel 2012 fa il suo esordio nel Campionato Italiano CIV Junior. Dopo una stagione di apprendistato in questa competizione, nel 2013 si laurea CAMPIONE ITALIANO e nel 2014 si conferma ai vertici della specialità finendo 4^ in classifica generale. Nel 2015 passa al Campionato Italiano MiniGP, dove corre per due annate centrando rispettivamente la 10^ e la 5^ posizione. Nel 2017 approda alle cosiddette moto a ruote alte, affrontando da rookie la selettiva PreMoto3 250. Vince la gara 7 al Misano World Circuit “M. Simoncelli”, concludendo 5^ ad appena 8 punti dal podio confrontandosi coi migliori piloti in Italia della sua età. Le sue qualità in pista, unite alle doti umane di un ragazzo stimato da pubblico ed addetti ai lavori, gli valgono il prestigioso inserimento nel format targato FMI “Talenti Azzurri” per la valorizzazione dei migliori prospetti italiani delle due ruote motorizzate. Il suo percorso di crescita prosegue con la chiamata del Marinelli Sniper Team, che nel 2019 gli dà l’opportunità di misurarsi in un contesto particolarmente competitivo a livello internazionale qual è la European Talent Cup. Ovvero la sezione giovanile della FIM CEV Repsol organizzata dalla Dorna, società che gestisce anche MotoGP e Superbike. Bruciando le tappe, nel 2020 già si guadagna una chance mondiale in virtù dell’ingaggio da parte del team spagnolo Machado Came, in sella ad una Yamaha. Nonostante i disagi legati alla diffusione della pandemia da Covid-19 riesce a prendere regolarmente parte al Campionato del Mondo di Superbike Supersport 300, nel corso del quale gareggia con avversari per motivi anagrafici assai più esperti di lui. Il calendario, seppur ridimensionato col taglio dei Gran Premi d’Italia, Germania ed Inghilterra, lo porta a cimentarsi sui circuiti di Jerez de la Frontera (Spagna), Portimao (Portogallo), Aragon (Spagna), Barcellona (Spagna), Magny-Cours (Francia) ed Estoril (Portogallo). Da matricola e data l’agguerrita concorrenza incontra comprensibili difficoltà iniziali, ma il suo rendimento fa registrare costanti progressi. Tanto da attirare l’attenzione del team di riferimento Yamaha in Italia, il MotorXRacing di Rieti, col quale disputerà l’edizione 2021 di questo torneo iridato.
EnglishFrenchGermanItalianSpanish